AVVISO

 

L’articolo 33 della legge n.342 del 21 novembre 2000, pubblicata sulla G. U. del 25 novembre 2000, n. 276 (collegato fiscale 2000), prevede la restituzione della quota fissa individuale per l’assistenza medica di base.

In particolare, il primo comma del citato articolo 33, ai contribuenti che hanno pagato la quota fissa individuale per l’assistenza medica di base, di cui all’articolo 6, comma 2, del Decreto Legge 19 settembre 1992, n. 384, convertito con modificazione della legge 14 novembre 1992, n. 438, e successive modificazioni, è restituito un importo pari all’80 per cento di quanto versato a tale titolo. L’importo restituito non è assoggettabile a tassazione separata ai sensi dell’articolo 16 comma 1, lettera n-bis, del TUIR.

Il secondo comma dell’articolo 33 dispone che la restituzione degli importi può avvenire con le seguenti modalità:


FACSIMILE RICHIESTA RIMBORSO

 

Data, ………………………………….

Alla Direzione Provinciale del Tesoro

Sede di……………………………………….

Oggetto: Restituzione della quota fissa individuale per l’assistenza medica di base

(articolo 33 della legge n. 342 del 21 novembre 2000 – collegato fiscale 2000)

 

Il sottoscritto……………………………………………………………….. nato il ………………….a …………………………………………………. Codice fiscale…………………………………...

Residente a ……………………………………………………………... provincia………………….

In via…………………………………………………………………….

Chiede, ai sensi dell’articolo 33 della legge n. 342 del 21 novembre 2000, le restituzione della quota fissa individuale per l’assistenza medica di base versata per se stesso e per n……………. familiari (complessivamente n …………. Quote).

A tal fine dichiara, sotto la propria responsabilità:

  1. Che l’importo del versamento effettuato dal sottoscritto è pari a lire ……………………… (1);
  2. Che l’importo di cui al punto precedente non è stato restituito da altro sostituto d’imposta;
  3. Che l’importo di cui al punto 1 non è stato chiesto o non sarà chiesto a rimborso o in compensazione presentando la dichiarazione dei redditi;
  4. Che non è stata presentata o non sarà presentata istanza di rimborso da altri.

 

 

____________________________________

(firma)


 

  1. (Il rimborso, come previsto dall’articolo 33 della legge n. 342/2000 sarà pari all’80 per cento dell’importo versato)